"Da Gandhi a Galtung: la trasformazione nonviolenta dei conflitti"

Pubblicato: Lunedì, 16 Settembre 2013

Dalpe 24/25 agosto 2013: seminario con Nanni Salio

Anche quest’anno il CNSI organizza il consueto incontro-seminario estivo a Dalpe, che si svolgerà da sabato 24 agosto alle ore 10.00 a domenica 25 agosto 2012 alle ore 16.30 e che speriamo possa invogliare a partecipare anche chi non ha ancora mai fatto questa arricchente e straordinaria esperienza di condivisione.

Questa volta sarà animato da Nanni Salio, presidente del Centro Studi Sereno Regis di Torino.

Contenuti e metodologia

Il seminario verrà condotto con metodologia interattiva con i partecipanti, alternando momenti di carattere teorico con esercitazioni e lavori a piccoli gruppi.

Verrà presentata la teoria generale della trasformazione nonviolenta dei conflitti, dal micro al macro, secondo il metodo Transcend elaborato da Johan Galtung, a partire dalle esperienze delle lotte nonviolente di Gandhi.

Che cosa intendiamo per conflitto e violenza? Come affrontare situazioni di conflitto a livello interpersonale, di gruppo e su larga scala? Conflitti simmetrici e asimmetrici.

Esempi e casi di studio, con particolare riferimento al megaconflitto in corso della crisi sistemica globale: analisi e prospettive di soluzione nonviolenta.

Nanni Salio

Presidente del Centro Studi Sereno Regis di Torino è  iscritto al MIR-Movimento Nonviolento e collabora con l' IPRI-Rete Corpi Civili di Pace e con le riviste dell’area nonviolenta Azione Nonviolenta e Satyagraha.

Ha pubblicato alcuni testi, tra cui: Le guerre del Golfo e le ragioni della nonviolenza, EGA, Torino, 1991; Il potere della nonviolenza. Dal crollo del muro di Berlino al nuovo disordine mondiale, EGA, Torino, 1995; Elementi di economia nonviolenta, Edizioni del Movimento Nonviolento, Verona, 2001

Partecipazione ed iscrizione

La partecipazione al seminario è aperta a tutti gli interessati e sarà gratuita. I partecipanti si suddivideranno le spese di vitto. Il pernottamento (in un châlet di vacanza) è previsto sul posto.

Visite: 4658