JoomlaTemplates.me by HostMonster Reviews

Pubblicato il no. 22 del trimestrale "Nonviolenza"

Created: Saturday, 16 April 2016 Last Updated: Saturday, 16 April 2016 Published: Saturday, 16 April 2016

È uscito negli scorsi giorni il No. 22 di Nonviolenza, il trimestrale d’informazione edito dal Centro per la Nonviolenza della Svizzera italiana (CNSI).
L’editoriale ed alcuni articoli sono dedicati al ricordo di Nanni Salio, recentemente scomparso, grande personalità del Movimento Nonviolento e tra l’altro fondatore e direttore del Centro Sereno Regis di Torino, il più grande Centro di documentazione sui temi della Pace e della Nonviolenza dell’area italofona con decine di migliaia di libri, riviste, video e documenti di ogni genere.
Nelle pagine dedicate al servizio civile vengono presentati il processo a un civilista che, per motivi famigliari, ha rifiutato gli ultimi giorni di servizio, il nuovo Centro di formazione per il SC del Lago Nero, l’arricchente esperienza di servizio in un centro per migranti e le importanti sfide politiche (anche legate alla nuova composizione delle Camere federali) che dovrà prossimamente affrontare questo servizio, che quest’anno festeggia i 20 anni di esistenza.

Il trimestrale, nell’ambito dell’approccio ad una decrescita felice che affronta da un paio d’anni, dedica poi l’approfondimento sul tema dell’aggressione pubblicitaria lungo le strade ed i luoghi pubblici, contestando dieci affermazioni dell’industria pubblicitaria.
Nelle pagine dal Mondo viene attirata l’attenzione sulla religione e la libertà di coscienza in Iran, sulla morte di Concepcion Picciotto che negli USA per ben 35 anni ha abitato e manifestato per la Pace davanti alla Casa Bianca, sulla condanna del tribunale Permanente dei Popoli per gli interventi illegali dell’Italia in val Susa e sull’emergenza acqua a Messina, per risolvere la quale il Governo ha inviato l’esercito.
Nelle pagine tematiche gestite da diverse associazioni, Amnesty International descrive la situazione disastrosa di profughi e migranti in Grecia e a Calais, le Donne per la Pace si chiedono se sarà possibile svegliare la ragione finita con la democrazia nel pozzo profondo del profitto, l’Associazione Svizzera-Palestina presenta l’azione dell’Operazione Colomba a sostegno di una Palestina sconosciuta, quella della nonviolenza contadina contro l’esercito israeliano e il GSse riprende delle riflessioni su guerra e modelli produttivi, ispirate da Guerra e capitalismo di Werner Sombart.
Il trimestrale presenta infine l’incontro con Mauro Scardovelli su “Coppia, famiglia comunità, verso relazioni armoniche”, che il CNSI organizza per il 13 maggio ed una recensione del libro di Alliance Sud Oltre la confusione del mondo, che analizza le cause del blocco della cooperazione internazionale..
Copie gratuite del trimestrale sono ottenibili telefonando allo 091 825.45.77 o per e-mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Hits: 2858